Rete delle dimore storiche, riaperti i termini per l’accreditamento

Pubblicato da Lascia il tuo commento

Riaperti dal 1° maggio i termini annuali per l’accreditamento nella “Rete regionale di nuove dimore e giardini storici del Lazio”.

La Rete regionale delle Dimore storiche comprende ville, complessi architettonici e paesaggistici, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico.

Beni che per le loro valenze culturali e turistiche sono oggetto di rinnovata attenzione da parte della Regione Lazio.

I proprietari dei beni immobili aventi i requisiti previsti nell’avviso pubblico approvato con determinazione n. G05228/2019 potranno pertanto presentare la propria domanda, utilizzando la modulistica predisposta, allegando la documentazione richiesta e inviando la richiesta all’indirizzo di posta elettronica certificata cultura@regione.lazio.legalmail.it entro il 15 luglio 2020.

La proroga al 15 luglio tiene conto del periodo di sospensione, fino al 15 maggio 2020, dei termini procedimentali.

Documentazione di riferimento

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Antonello Sacchetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *